I Saperi tradizionali

    

 

L’Associazione le Fate Onlus, in collaborazione con Casa di Ramia

Presenta

 

Impara l’Arte e

NON

Metterla da Parte

 

 

Corsi introduttivi alle Arti deiSaperi Tradizionali

 

2^ edizione

 

 

11-12 maggio 2013

 

Nella sede dell’Ass. Le Fate Onlus, in via Quinzano 22 , Quartiere Borgo Trento

 

I laboratori sono organizzati per un massimo di 6 partecipanti. E’ importante iscriversi!!

E’ prevista una quota di 15 euro per laboratorio.

 Se volete saperne di più potete chiamare Elena al 3454080908 ( dalle 9.00 alle 15.00) oppure al numero 0452222324.

Contattateci anche via mail: elena.zantedeschi@lefate-onlus.org

 

ELENCO LABORATORI

Sabato, 11/05/2013 10.00 – 12.00

Cucito

INSEGNANTE: Felicitè Magneago (Camerun)

 

Attaccare i bottoni, sostituire una cerniera, fare unorlo, accorciare o stringere un capo, aggiustare

tasche rotte,trasformare un vecchio abito…E’ richiesto ai corsiti di portare il capo da sistemaree il filo in tinta.

 

Macramè

 INSEGNANTE: Galina Mishkeeva (Russia caucasica)

 

Sarà un primo approccio con questa antichissimatecnica, presente in molti paesi del mondo,

attraverso la quale è possibile creare diversi oggetti. In questo corso si realizzerà un portavaso in iuta da appendere.

 

Ceretta naturale tunisina

 INSEGNANTE: Sonia Najar (Tunisia)

 

Il corso vi insegnerà l’antica arte della depilazione naturale e indolore. Viene chiamata sokkar ma anche halawa

ed è una ricetta completamente naturale per preparare una ceretta fai da te secondo la tradizione araba.

 

 

Sabato, 11/05/2013 15.30 – 17.30

Carta fatta a mano

 INSEGNANTE: Maria Angela Prado (Perù)

 

I partecipanti realizzeranno la propria carta fatta a mano partendo dal riciclo di giornali.  La carta di scarto verrà spezzettata ,

frullata, poi verrà passata al setaccio, decorata con fiori e pescata con un telaio.

 

Fiori di zucchero per decorare torte

 INSEGNANTE: Roxana Vigano (Argentina)

A partire dalla ricetta base del fondente di zucchero, si realizzeranno dei fiori per decorare le torte.

E’ un corso dedicato a tutte le persone che vogliono cimentarsi con quest’arte.

Orecchini per l’estate

 INSEGNANTE: Stella Racchetta (Argentina)

 

Un incontro per avvicinarsi ad alcune tecniche della bigiotteria, scoprire la molteplice varietà di accessori e

materiali insoliti e tradizionali, ritrovando il piacere del fare con le proprie mani, per realizzare i propri orecchini (chiusure,

tipologie fili, tecniche…)

 

 

Domenica, 12/05/2013 10.00 – 12.00

 

Cucito

 INSEGNANTE: Felicitè Magneago (Camerun)

 

Attaccare i bottoni, sostituire una cerniera, fare unorlo, accorciare o stringere un capo, aggiustare

tasche rotte,trasformare un vecchio abito…E’ richiesto ai corsiti di portare il capo da sistemare e il filo in tinta.

 

Fiori di zucchero per decorare torte

 INSEGNANTE: Roxana Vigano (Argentina)

 

A partire dalla ricetta base del fondente di zucchero, si realizzeranno dei fiori per decorare le torte.

E’ un corso dedicato a tutte le persone che vogliono cimentarsi con quest’arte.

 

Filatura della lana

 INSEGNANTE: Galina Mishkeeva (Russia caucasica)

 

A partire dalla cardatura, sarà possibile riappropriarsi dei gesti dell’ antica lavorazione della lana attraverso l’uso del fuso

(modello riprodotto dal fuso utilizzato nella Russia caucasica).

 

 

Domenica, 12/05/2013 15.30 – 17.30

 

Orecchini per l’estate

 INSEGNANTE: Stella Racchetta (Argentina)

 

Un incontro per avvicinarsi ad alcune tecniche della bigiotteria, scoprire la molteplice varietà di accessori e

materiali insoliti e tradizionali, ritrovando il piacere del fare con le proprie mani, per realizzare i propri orecchini (chiusure,

tipologie fili, tecniche…)

Ricamo

 INSEGNANTE: Sonia Najar (Tunisia)

 

Questa è un’arte che diventa un vero e proprio tesoro da tramandare di generazione in generazione,

che rimanda all’immagine delle donne che si ritrovano insieme per condividere non solo i gesti ma anche le parole.

 

Carta fatta a mano

 INSEGNANTE: Maria Angela Prado (Perù)

 

I partecipanti realizzeranno la propria carta fatta a mano partendo dal riciclo di giornali.  La carta di scarto verrà spezzettata ,

frullata, poi verrà passata al setaccio, decorata con fiori e pescata con un telaio.

 

 

 

 

 

 

 

Posted in Home.